Truffa dai distributori di benzina

Purtroppo, tutti dobbiamo fare i conti con una spesa quasi quotidiana: quella del carburante. Tutti quelli che hanno un mezzo di trasporto a motore sono costretti a comprarlo dai distributori che non sono però sempre onesti. Negli ultimi tempi, sta circolando, infatti, una truffa studiata nei minimi particolari dal malviventi: Il video che troverete sul fondo vi spiegherà nel dettaglio come ci fregano soldi ogni qualche volta compriamo del carburante.

Truffa Distributori di Benzina

Non è una novità che cose come queste si verifichino nel nostro paese, ma è sempre meglio mettere in allerta gli onesti cittadini dal rischio di incorrere in spiacevoli truffe. È un problema molto spesso sottovalutato: nessuno fa niente per arrestarlo!

Ma quali sono i reali rischi? A farne le spese (in tutti i sensi) non sono solo i cittadini che finiscono nelle mani di distruttori modificati, ma anche l’ambiente in cui viviamo. In alcuni distributori, infatti, i prezzi possono essere ritoccati al rialzo e la quantità della benzina introdotta potrebbe essere inferiore a quella effettivamente pagata. Tra l’altro, le miscele usate possono anche essere abusive e dannose per tutti gli esseri viventi.

È una situazione che non dipinge molto bene all’estero il nostro paese e questo non fa nemmeno bene al turismo e quindi all’economia stessa dell’Italia , che si certo non si può permettere di perdere anche nel campo turistico. Per fare qualcosa dobbiamo denunciare il problema condividendo la notizia sul web, in modo da spingere le autorità ad intervenire e mettere finalmente la parola fine a questo abuso.

Fonte della notizia

I commenti sono chiusi.