Non ce l’ha fatta Aurora Belardo

La 23enne originaria di Palombaro è deceduta questa mattina in ospedale a Pescara

E’ morta questa mattina in ospedale a Pescara Aurora Belardo, la 23enne originaria Palombaro che sabato notte è rimasta coinvolta nell’incidente sulla fondovalle Sangro insieme ad una amica.

Aurora Belardo

Nonostante fosse stata sottoposta a un complicato  intervento chirurgico per cercare di arginare le gravi ferite ed le emorragie interne riportate nel violento impatto si è spenta questa mattina intorno alle 11.

L’ambulanza a sirene spiegate nel cuore della notte aveva lasciato intendere che si trattasse di una situazione disperata per la giovane che viaggiava in auto insieme all’amica, M.D.U., 22 anni di Casoli anche lei ricoverata in ospedale.

La loro auto di una Smart diretta a Vasto aveva appena imboccato la superstrada, dallo svincolo Piane d’Archi-Casoli e poco dopo lo scontro con l’auto del neopatentato N.C., di Casoli, che ora è indagato per omicidio colposo.

Fonte notizia

I commenti sono chiusi.