Lanciano, precipita mentre toglie la neve dal tetto: è grave

L’uomo di 43 anni è scivolato probabilmente a causa del ghiaccio ed è finito sulla strada dopo un volo di dieci metri. Trasportato con l’eliambulanza all’ospedale di Pescara, è stato ricoverato in prognosi riservata

Precipita dal tetto per colpa del ghiaccio a Lanciano

LANCIANO. E’ stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Pescara, Andrea Canci, 43 anni, residente di vico Garibaldi al numero 18, precipitato dal terrazzo di casa mentre era intento a sgomberare la neve.

L’uomo, celibe, vive con la madre e il fratello ed è scivolato da un’altezza di 10 metri a causa molto probabilmente della presenza di ghiaccio e neve sul terrazzo della sua abitazione.

La situazione è apparsa subito critica, dato che l’uomo ha riscontrato un politrauma. Sul posto è arrivata la polizia per rilievi ed indagini. Sembrano escluse responsabilità terzi al momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*