Kledi Kadiu confessa: “Non sono mai stato così felice”

Kledi Kadiu non potrebbe essere più felice. Dopo aver trovato il successo come ballerino, in Italia, Kledi Kadiu ha trovato anche l’amore, quello di Charlotte Lazzari che, a gennaio 2016, l’ha reso papà per la prima volta della piccola Lea.

KLEDI KADIU, LA NUOVA VITA DA PAPA’

KleidiIn un’intervista rilasciata ai microfoni di Adnkronos, Kledi Kadiu ha parlato del cambiamento che ha avuto la sua vita da quando è nata Lea.

“Non pensavo che diventare padre potesse rendermi così felice, che la nascita di un figlio potesse cambiarti e stravolgerti la vita. Oggi tutto ruota intorno alla piccola Léa. Io e la mia compagnia Charlotte siamo al settimo cielo”, racconta il ballerino e maestro.

“Non nascondo di sentirmi un papà chioccia. Mi piace dedicare a mia figlia tutto il tempo necessario. Io e Charlotte abbiamo una vita molto semplice e rilassata al mare. La mattina sveglia prestissimo, lunghe passeggiate al mare, pause per il pranzo e le poppate. Momenti magici, indimenticabili che vogliamo goderci sino in fondo. Tutta la nostra quotidianità ruota intorno a Léa. È meraviglioso pensare come nostra figlia sia riuscita a catalizzare interessi, a catturare attenzioni. Confesso che, nell’arco della giornata non faccio altro che pensare a lei e dopo il lavoro il mio primo pensiero è correre a casa per abbracciarla”, aggiunge ancora.

E sul nome Lea dato alla bambina, spiega: “Io e Charlotte desideravamo un nome che fosse simile in italiano, francese e albanese. E poi Léa ricorda l’ultimo ‘007’, ‘Spectre’, l’affascinante ‘bond girl’ Léa Seydoux. La nostra bambina è biondissima e con gli occhi chiari, come la mamma”.

Fonte: http://www.sologossip.it/2016/08/21/kledi-kadiu-confessa-non-mai-cosi-felice/

I commenti sono chiusi.