Infortunio sul lavoro ad Atessa: operaio rischia di perdere un braccio

Infortunio sul lavoro ad Atessa: operaio rischia di perdere un braccio

Resta riservata la prognosi dell’operaio, dipendente di una ditta esterna incaricata della manutenzione dei macchinari, rimasto gravemente ferito in seguito a un infortunio avvenuto ieri pomeriggio all’interno dello stabilimento della Eurocardan di Atessa.

incidente eurocardan

Da una prima ricostruzione, eseguita dai carabinieri, l’uomo è stato agganciato da una ventola che stava riparando, riportando la semi-amputazione del braccio. I soccorsi sono scattati immediatamente e l’operaio è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Atessa, da dove è stato trasferito in eliambulanza al policlinico di Chieti.

Nel nosocomio teatino è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per tentare di salvargli l’arto. Sull’episodio sono in corso accertamenti anche da parte del Servizio Sicurezza sui luoghi di lavoro della Asl.

Fonte notizia

I commenti sono chiusi.