Dormire il giusto secondo le età. Ecco la tabella

Dormire il giusto

Quanto tempo dormire? Un buon riposo durante la notte è essenziale alla salute del nostro organismo, inoltre consente al cervello di eliminare le tossine. La carenza di sonno è dannosa per la salute, ma anche il suo eccesso influisce negativamente.

Le persone adulte necessitano di circa 8 ore di sonno ogni notte, tuttavia si tratta di una cifra che varia sensibilmente in base alle età. Ad esempio, i bambini e i ragazzi al di sotto dei 18 anni hanno bisogno di maggiore riposo.

Dormire un’ora in più o un’ora in meno di tanto in tanto non è un problema, ma far diventare un’abitudine la carenza o l’eccesso di sonno induce il nostro organismo verso condizione serie e croniche, tra cui:

  • dolore alla schiena
  • obesità
  • depressione
  • mal di testa
  • diabete
  • disfunzioni cardiache

Evitare l’eccesso di sonno

Per evitare di dormire più del dovuto è necessario predisporre un “programma del sonno” compatibile con il nostro stile di vita. Nel momento in cui andiamo a letto dobbiamo staccare la spina, letteralmente.

Spegniamo tutti i dispositivi elettronici un’ora prima di andare a dormire e, nell’attesa, rilassiamoci con attività come lo yoga o la lettura.

Facciamo una doccia con acqua fredda ogni volta che sentiamo la necessità di dormire negli orari non predisposti al riposo. Le alte temperature hanno l’effetto contrario.

Pratichiamo esercizi fisici al nostro risveglio: rilassano la mente e danno un’energica spinta al nostro corpo. Ci sentiremo meglio durante tutto il resto della giornata.

Beviamo un bicchiere di acqua a temperatura ambiente al risveglio. È importante per idratare l’organismo dopo un’intera notte. E beviamo ogni volta che ci sentiamo stanchi o assonnati.

Dedichiamoci ad un’attività interessante, troviamo un hobby o una passione. Essere interessati ad un’attività – qualsiasi essa sia – aiuta a sentirsi motivati e dunque svegli.

Tabella del sonno

Dormire tabella del sonno

Da 0 a 3 mesi: la durata ideale del sonno va dalle 14 alle 17 ore
Da 4 a 11 mesi: le ore di sonno raccomandate sono 12-15, ma il range è più ampio, 10-18

Da 1 a 2 anni: dormire 11-14 ore al giorno, il range da mantenere è entro le 9-16 ore
Da 3 a 5 anni: dormire da 10 a 13 ore, non più di 14 ore e non meno di 8
Da 6 a 13 anni: dormire da 9 a 11 ore, comunque non meno di 7 e non più di 12
Da 14 a 17 anni: dormire da 8 a 10 ore, non più di 11 e non meno di 7
Dai 18 ai 25 anni: dormire da 7 a 9 ore, non meno di 6 e non più di 11
Dai 26 ai 64 anni: dormire da 7 a 9 ore, non meno di 6 e non più di 10
Dai 65 anni in poi: dormire 7 o 8 ore, non meno di 5 e non più di 9

Si tratta comunque di raccomandazioni e non di regole ferree. Se ci si sente molto stanchi o in occasioni particolari si può sforare. Tra l’altro il tempo dedicato al sonno dipende molto dall’attività lavorativa svolta e dagli impegni quotidiani. Tenete conto che per un adulto il tempo di riposo ideale secondo gli esperti è di circa 8 ore, ma poi regolatevi a seconda delle esigenze del vostro corpo.

Fonte notizia

I commenti sono chiusi.